LATINA, Nicola Calandrini: ” Recovery plan, FDI esame parlamentare”

2 minuti di lettura

Fratelli d’Italia chiede che il Parlamento abbia la possibilità non soltanto di visionare ma di incidere nell’ambito degli opportuni passaggi parlamentari sul Recovery Plan. E questo perchè quello su cui
stiamo discutendo è il vecchio piano del Governo Conte, mentre di quello nuovo non è fatto alcun cenno“. Così il senatore di Fratelli d’Italia, Nicola Calandrini, capogruppo in commissione Bilancio, nel corso della conferenza stampa di FdI sul Piano nazionale di ripresa e  resilienza (Pnrr).

Ricordo che il presidente Draghi in occasione del dibattito parlamentare sulla fiducia al suo Governo, si era impegnato a porre il Parlamento al centro; ecco, se questo non accadrà con il Recovery Plan
predisposto da questo governo saremo dinanzi a un tradimento di quell’impegno. Sarebbe di una gravità inaudita se, su un documento che impegna il futuro della Nazione per i prossimi decenni, il Parlamento fosse ridotto a una semplice funzione notarile. Per questo continuiamo a chiedere che il governo presenti subito il suo Recovery Plan al Parlamento“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: