FONDI, al via la terza edizione “Mostra d’arte e pittura estemporanea Città di Fondi”

3 minuti di lettura

Oggi e domani, l’Associazione “Ars et Vis” organizza la terza edizione “Mostra d’arte e pittura estemporanea Città di Fondi”. La manifestazione artistica ha lo scopo di richiamare a Fondi, in provincia di Latina, artisti che possano mettere in risalto con la loro presenza, gli angoli più suggestivi della Città nei suoi particolari scorci: la prima edizione si svolse nel quartiere ebraico della “Giudea”; la successiva presso il complesso di San Domenico e quella di quest’anno avrà come location il complesso di San Francesco d’Assisi.

La mostra è aperta a tutti gli artisti italiani e stranieri di qualsiasi tendenza artistica e tecnica, che potranno esporre e dipingere oggi e/o andare in estemporanea partecipando al concorso domani 2 agosto esponendo altresì le loro opere. Nei giorni dell’evento ci svolgerà una mostra collettiva nel cortile adiacente il Chiostro di San Francesco, mentre gli artisti che vorranno dipingere en plein air nei vicoli e nelle piazze della città, esporranno accanto a loro le proprie opere.

Il concorso di pittura estemporanea si svolgerà domani e avrà come tema “L’Italia culla d’arte e cultura”, gli artisti partecipanti “timbreranno” le proprie tele dalle 7,00 nei pressi di Piazza Quattro Novembre (San Francesco) e dipingeranno fino alle 17,00.

Il punto di esposizione verrà coordinato con i responsabili dell’organizzazione onde evitare problematiche con le attività della città e in ottemperanza alle vigenti norme di distanziamento sociale, dopodiché consegneranno le loro opere che successivamente verranno valutate da una giuria che proclamerà i vincitori nella stessa serata di domani.

Saranno premiate le prime 3 opere che diverranno di proprietà dell’Associazione Ars et Vis ed utilizzate per gli scopi associativi, primo fra tutti il progetto “Fondi nel cuore” che ha come scopo la cardioprotezione della città. Prossimo obiettivo sarà proprio il posizionamento del defibrillatore nei pressi della Chiesa Santa Maria in Piazza, in pieno centro storico.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Fondi, dal Consiglio regionale del Lazio, dal Parco naturale regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, dal Sistema bibliotecario del Sud Pontino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: