SERMONETA, la giunta chiede un contributo alla Regione per realizzare una serie di eventi

Novemilacinquecento euro per la realizzazione di una serie di manifestazioni culturali che dovrebbero svolgersi questa estate all’interno del territorio di Sermoneta. E’ questa la richiesta che nei giorni scorsi ha deciso di avanzare la giunta comunale guidata da Giuseppina Giovannoli. L’ente ha deciso di rispondere ad un bando della Regione Lazio, datato febbraio 2020, per la realizzazione di una serie di eventi che dovrebbero svolgersi dall’1 giugno al 31 ottobre prossimi. Contestualmente alla richiesta di finanziamento della Pisana, l’esecutivo di Sermoneta ha approvato anche il progetto per il quale si sono richiesti fondi regionali. La manifestazione si chiamerà “Artedì, venerdì d’Arte a Sermoneta” e il contributo regionale, unito alla quota parte che l’ente ha deciso di mettere a disposizione, permetterà di raggiungere 12500 euro e realizzare l’evento che si pensa di concludere nel mese di luglio. La giunta ha approvato la richiesta di contributo alla Regione Lazio e l’ha trasmessa alla Direzione Centrale Acquisti Area comunicazione. L’evento prevede una serie di mostre e visite istituzionali, ma anche rassegne teatrali, musicali, cinematografiche, pittoriche, scultoree e librarie.