ROCCAGORGA, Scacchetti presenta la sua nuova segreteria

3 minuti di lettura

Cinque uomini e quattro donne, due vicesegretari rispettivamente di 21 e 22 anni e una strada da seguire per tornare a costruire un partito in cui emergano i valori di solidarietà, fiducia, giustizia sociale. E’ questo l’obiettivo dichiarato di Francesco Scacchetti, segretario del circolo di Roccagorga del Partito Democratico, che giovedì scorso ha alzato i veli sul nuovo staff che lo accompagnerà in questo ruolo, particolarmente delicato dopo la sconfitta elettorale della scorsa primavera. “L’obiettivo che ci siamo prefissati – ha spiegato Scacchetti – è quello di far tornare la casa del popolo, storica sede del Pd di Roccagorga, un luogo di condivisione, crescita e aiuto reciproco. Un luogo di vita vero e concreto. Un luogo di contenuti e contenuto. Puntiamo sulla forza delle nostre esperienze e sull’energia dei nostri giovani per farlo. Puntiamo sulla generosità che da sempre contraddistingue questa nostra comunità”. Tra le iniziative in programma si parla dell’apertura della prima biblioteca popolare dei Monti Lepini che sarà inaugurata presso la Casa del Popolo come spazio aperto a tutta la comunità, oltre ad una serie di eventi come quello già fissato per il 21 marzo ed organizzato direttamente dai nuovi dirigenti del circolo, che prevede fra l’altro spettacoli musicali: “Noi – ha concluso il segretario comunale – non stiamo solo ri-costruendo il Pd, ma attraverso di esso stiamo immaginando una nuova idea e visione di comunità e di futuro per il nostro Paese. Abbiamo di fronte il tempo giusto per allevare una nuova generazione di dirigenti politici nella convinzione che grazie al loro contributo sapremo liberare quelle energie utili a contribuire alla crescita ed al benessere del nostro amato Comune”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: