Sezze, una cooperativa lepina vince due bandi per la gestione del servizio bagnini sul litorale

3 minuti di lettura

Lepini? Terra di agricoltori, di allevatori e… di bagnini. Si sfata un mito sulla vocazione di una delle aree collinari della provincia di Latina, che dimostra di saper essere competitiva anche su un settore così specifico come quello dei salvataggi sulle spiagge. In queste settimane, infatti, la cooperativa di Sezze Blue Work Service ha vinto una serie di gare d’appalto per la gestione dei bagnini lungo litorale pontino e romano. La cooperativa setina gestirà il servizio a tutela dei bagnanti per il Comune di Latina e Anzio, mentre è in attesa di sapere se anche Sperlonga sarà appannaggio della stessa cooperativa. La società, seguita nella pianificazione finanziaria e nei bandi di gara dallo Studio Commercialista Lidano Lucidi, attraverso il responsabile del servizio bagnini, il setino Gianluca Di Lorenzo, ha desiderato esprimere tutta la sua felicità per i grandi risultati, ormai da diversi anni, che riesce ad ottenere: “La cooperativa – ha spiegato Gianluca Di Lorenzo – ormai è una realtà consolidata a livello regionale, anzi potremmo dire che siamo tra i primi nella regione e tra i più importanti a livello nazionale. In questi ultimi anni siamo cresciuti notevolmente grazie soprattutto ad una programmazione oculata e a scelte che hanno puntato alla professionalità, in un mestiere complicato ma sempre ricco di soddisfazioni. Siamo orgogliosi – ha concluso il responsabile del servizio bagnini della cooperativa Blue Work Service – anche di portare il nome di Sezze sul litorale regionale, un paese che non viene bagnato dal mare ma che ha in seno una società che gestisce il servizio di balneazione sui tratti delle spiagge del nostro territorio”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: