Attualità

CISTERNA, dopo 20 anni lo stadio Bartolani è finalmente aperto ed agibile

2 minuti di lettura

Dopo circa 20 anni, sabato scorso il pubblico è tornato a calcare gli spalti dello Stadio Bartolani per tifare la propria squadra di calcio.

Demolita la vecchia struttura nel 2004, il pubblico ha potuto assistere alle partite di calcio sulla nuova tribuna solo eccezionalmente attraverso l’emissione di ordinanze sindacali di deroga.

La tribuna, infatti, non aveva mai avuto la certificazione dell’agibilità fino allo scorso mese di luglio quando, ultimati gli interventi necessari, è stato finalmente ottenuto il parere favorevole della Commissione di Vigilanza sui Locali e gli Impianti di Pubblico Spettacolo per lo svolgimento di eventi alla presenza del pubblico sugli spalti.

Alla vigilia della ripresa del campionato, l’Amministrazione comunale sabato scorso ha voluto dare un segnale di riapertura al pubblico dello stadio e, implicitamente, invitarlo a tornare a tifare la squadra di casa.

A dare il “bentornati” sono stati il sindaco Valentino Mantini e gli assessori ai Lavori pubblici Andrea Santilli e allo Sport Emanuela Pagnanelli, con al fianco il sindaco di Trevi nel Lazio Silvio Grazioli, Vincenzo Terracciano del Latina Calcio, Antonello D’Emilia del Cisterna Calcio e Davide Bartolani, familiare di Domenico a cui l’impianto è intitolato.

Ha sottolineato il clima di festa l’esibizione delle majorette “White Flower” di Pontinia sulle note della Banda Musicale “Città di Cisterna”.

Prima del calcio d’inizio dell’incontro amichevole tra il Cisterna Calcio e l’A.S.D. Trevi, finito 1 a 1 con le reti del padrone di casa Lubirati e dell’ospite Bianchini, il presidente D’Emilia ha fatto omaggio della casacca numero 1 al sindaco Mantini.

Finalmente abbiamo rimesso a norma l’intera struttura dello Stadio comunale, con la certificazione dell’agibilità della tribuna aperta al pubblico – hanno detto il sindaco e gli assessori Pagnanelli e Santilli -. Lo stadio, intitolato a Domenico Bartolani, scomparso prematuramente, e figlio dell’imprenditore Luigi, ha accolto la festa del calcio della nostra comunità. Al Cisterna Calcio che milita in prima categoria auguriamo traguardi prestigiosi”.

Redazione

Mondore@le quotidiano online della provincia di Latina che nasce il 17 dicembre 2007 e dopo 148 numeri in formato cartaceo (prima quindicinale, poi settimanale) passa definitivamente alla versione online il 9 ottobre 2013