FORMIA, continuano incessanti i controlli sui reati contro il patrimonio

1 minuto di lettura

Proseguono con incisività i servizi del controllo del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati in genere, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio. A conclusione di mirate attività investigative da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Formia, sono stati raccolti e sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di alcuni soggetti ritenuti autori di recenti reati.

Nello specifico, i militari della Tenenza CC di Gaeta hanno denunciato una donna cl. 68 di Treviso, per aver indotto un uomo 74 enne di Gaeta, ad accreditare su una carta prepagata euro 350 come corrispettivo di un rapporto sessuale mai concretizzatosi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: