GAETA, il Lions Club Gaeta contro il diabete

3 minuti di lettura

Insieme, contro il diabete. Il Lions Club Gaeta organizza uno screening presso il Centro Anziani di via Amalfi, nella giornata di mercoledì 27 luglio, dalle 8:00 alle 11:00, attraverso l’effettuazione di un test gratuito della glicemia.

Il progetto “100 Piazze contro il Diabete”, promosso a Gaeta dal Presidente Lions Club, Delio Nardella, dal Responsabile del service, Luca Duratorre, e dai dottori Aldo Minutillo ed Enzo Sinno, è stato lanciato dal Governatore del Distretto Lions 108L Lazio-Sardegna-Umbria, Fabrizio Sciarretta, e vedrà la presenza del Camper della Salute Lions nei prossimi mesi sull’intero territorio.

«La nostra organizzazione – ha dichiarato il Governatore Fabrizio Sciarrettaracchiude una galassia di progetti umanitari, tra i quali la lotta al diabete e alla miopia, muovendosi su di una scala globale e locale, in cui tutti sono animati dal desiderio di restituire alla comunità, a chi è stato meno fortunato, qualcosa di sé. Ognuno può proporre il proprio progetto, c’è posto per tutti e molto da lavorare».

Oltre a quella di Gaeta, il tour prevede altre tappe a Terracina, Sabaudia e Roma, per spostarsi in Sardegna e Umbria e poi tornare a settembre nelle province di Latina e Frosinone. 

«Il progetto “100 Piazze contro il diabete” – commenta il Responsabile del service del Lions Club Gaeta, Luca Duratorreportato avanti dal nostro Governatore, Fabrizio Sciarretta, rappresenta per il Lions Club Gaeta un’ulteriore occasione per stare vicini ai cittadini. Lo abbiamo fatto durante la pandemia, dando supporto a famiglie in difficoltà, lo abbiamo fatto nelle scuole, attraverso video conferenze su nutrizione e pericoli a cui è possibile andare incontro, se si fa di internet un uso inconsapevole, e oggi torniamo finalmente in piazza con gli screening di prevenzione del diabete con lo spirito di sempre: WE SERVE!».

Presente in 210 Paesi, con un seggio all’ONU e oltre 1.400.000 soci, il Lions Clubs International è la più numerosa associazione di servizio umanitario al mondo.

La prevenzione sanitaria, in modo particolare del diabete, è una delle attività di cui si occupa, sia attraverso attività di sensibilizzazione ed informazione, che di screening rivolti a tutta la popolazione. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: