ROMA, Santori (Lega): “Servizio trasporto scolastico disabili nel caos, comune rastrella autisti auto blu”

2 minuti di lettura

Quanto sta avvenendo nel trasporto scolastico per gli alunni disabili, dove senza alcun preavviso scritto, sono stati cambiati gli orari del trasporto scolastico per gli alunni disabili gettando nel caos le famiglie e senza nessun rispetto per i giovani studenti, è un fatto grave, frutto di un pressapochismo e una disorganizzazione che non possono essere tollerati. Soprattutto se si considera che il servizio è stato offerto a singhiozzo negli ultimi mesi e in alcuni giorni addirittura soppresso. Ora l’amministrazione Gualtieri sta correndo ai ripari cercando di rastrellare autisti dipendenti comunali tra tutti i dipartimenti capitolini”, lo dichiara in una nota il consigliere della Lega in Assemblea Capitolina Fabrizio Santori.

Anche con il neo sindaco Gualtieri il disagio degli utenti di questo servizio è peraltro accresciuto dal fatto che è stato organizzato un trasporto cumulativo di più operatori e bambini insieme su un’unica linea, senza rispettare le norme anticovid  e ignorando le particolari condizioni e l’obbligo di mascherina o meno a seconda delle condizioni di ciascuno. Chiediamo di non fare il solito buco nell’acqua anche con questa ricerca degli autisti – conclude il consigliere – invece di ripristinare immediatamente il servizio in maniera idonea e utile ai cittadini che devono e hanno il diritto di servirsene. Dopo la sospensione dei mesi scorsi è inaccettabile pensare di offrire anche adesso una prestazione scadente e umiliante per l’utenza soprattutto perché dovrebbe essere una categoria protetta e curata con la massima attenzione”, conclude Santori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: