LENOLA, sorpreso a bruciare rifiuti plastici inquinanti, denunciato un 66enne

1 minuto di lettura

Nell’ambito dei servizi predisposti a cura del Comando Provinciale Carabinieri di Latina tesi alle attività di prevenzione degli incendi in provincia, fenomeno che negli ultimi tempi si è particolarmente acuito, arrecando danni ingenti al territorio, nella mattinata di martedì 5 ottobre, a Lenola, i Carabinieri della locale Stazione deferivano all’A.G. un 66enne del posto, sorpreso dai militari intento a bruciare rifiuti plastici inquinanti.

I Carabinieri si adoperavano prontamente per domare le fiamme. L’area privata interessata all’evento veniva posta sotto sequestro penale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: