ANCI LAZIO, Lubiana Restaini: “ancora molto da fare per i Piccoli Comuni”

2 minuti di lettura

La nota di Lubiana Restaini in cui sottolinea le numerose criticità che gli Amministratori locali si trovano quotidianamente a fronteggiare.

Vorrei salutare innanzitutto Sindaci, Assessori e Consiglieri Comunali di ogni estrazione politica, dei Piccoli Comuni del Lazio, che ogni giorno con coraggio ed abnegazione difendono e migliorano la qualità della vita dei propri cittadini, nonostante che in barba alla Costituzione, debbano subire un centralismo statuale ed anche regionale sbagliato, prepotente e spesso stupido

La Restaini si rivolge ai Consiglieri Regionali del Lazio ed al Presidente della Giunta Regionale Nicola Zingaretti, rammentando loro che c’è ancora molto da fare per i territori interni e montani e che i nostri 254 Comuni sino a 5000 abitanti, la stragrande maggioranza per numero ed estensione, non possono essere accontentati da qualche bando di scopo, ma hanno bisogno di politiche vere e di stanziamenti concreti, a cominciare dall’attuazione della legge n°9/2020 sui Piccoli Comuni che attende ancora l’approvazione del Piano Attuativo.

Ai componenti della Cabina di Regia del PNRR, con l’auspicio che sappiano veramente innovare nelle modalità di distribuzione e spesa dei miliardi europei a cominciare dalla considerazione del protagonismo dei Sindaci Italiani, che potrebbero essere la vera novità del Piano, evitando gli errori e gli sprechi del passato, impostato sulle grandi opere e sulle solite burocrazie ministeriali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: