SEZZE, un denunciato in stato di libertà per omessa custodia di armi

1 minuto di lettura

Il 7 giugno 2021, a Sezze, i carabinieri del locale comando stazione, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio,  hanno deferito in stato di libertà all’a.g. un 57 enne del luogo, resosi responsabile del reato di “omessa custodia di armi”, per aver smarrito una pistola regolarmente detenuta. Al predetto è stato altresì ritirata la licenza  di porto d’armi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: