SCAURI, assumevano stupefacenti all’interno di un bar: attività sospesa  

1 minuto di lettura

Nel tardo pomeriggio di giovedì a Scauri di Minturno, i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione al decreto di sospensione della licenza, con conseguente chiusura per 7 giorni, emesso dalla questura di Latina nei confronti del titolare di un bar ristorante presente in quel centro.

In particolare il provvedimento amministrativo è stato disposto su richiesta del medesimo comando arma, a conclusione di vari controlli, tra cui l’ultimo effettuato il 10 febbraio scorso, dai carabinieri del locale n.o.rm. sez. radiomobile–   nel corso dei quali è stato accertato che all’interno del citato esercizio pubblico venivano consumate sostanze stupefacenti dal predetto titolare e dai diversi avventori anche di minore età, tutti debitamente identificati e segnalati alla competente autorità amministrativaper le violazioni di legge commesse.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: