LATINA, lite tra coniugi alla fermata del bus: intervengono i carabinieri

1 minuto di lettura

Martedì i carabinieri della Stazione di Latina Scalo, impegnati in uno dei consueti servizi di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà per il reato di violenza privata un 47enne.

L’uomo, residente a Latina, è stato notato dai militari operanti mentre si trovava alla fermata del bus. E non ad attendere il mezzo. Tutt’altro. Era impegnato in un’animata discussione con la moglie, “impedendo inoltre alla stessa di salire”, sottolineano dall’Arma. Una situazione di alta tensione coniugale che, a margine dell’intervento risolutivo dei carabinieri, ha dunque portato alla denuncia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: