LATINA: evade dai domiciliari, viene sorpreso ed ingoia un ovulo di droga

1 minuto di lettura

Lo scorso 19 maggio i Carabinieri della sezione operativa, nel corso di un specifico servizio di controllo del territorio, traevano in arresto in flagranza del reato di evasione un 54enne del luogo. Nella circostanza l’uomo veniva notato allontanarsi dal luogo della propria residenza venendo quindi bloccato dagli operanti e nel corso del controllo, dopo essersi divincolato con forza, ingoiava un involucro contenente verosimilmente sostanza stupefacente dopo averlo estratto dalla tasca dei pantaloni.

La successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire una busta in cellophane contenente cocaina del peso di 2,1 grammi nonchè materiale per il confezionamento e la pesatura di precisione.  L’arrestato, deferito in stato di libertà anche per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, veniva condotto presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: