Sermoneta, si inaugura la mostra del ricamo dei monti Lepini

3 minuti di lettura

Domani, 1 maggio alle 17 presso le stanze del primo piano di Palazzo Caetani (Palazzo della Cultura) in Corso Garibaldi a Sermoneta, sarà inaugurata la Mostra del Ricamo Sermonetano e dei Monti Lepini. La Mostra, ideata ed allestita a cura dell’Archeoclub di Sermoneta presieduta da Dante Ceccarini, rientra negli eventi del “Maggio sermonetano” e gode del patrocinio del Comune di Sermoneta. La Mostra, oltre a domani, giorno di inaugurazione, sarà aperta sabato 3, domenica 4, sabato 11 e domenica 12 maggio dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19. L’Archeoclub di Sermoneta ed in particolare i curatori e soci dell’Archeoclub Tito Coluzzi ed Anna Marchioni, torna ad allestire, dopo una prima Mostra nel 2007 che ebbe notevole successo di pubblico, una nuova ed interessante Mostra su ricami e merletti e tessuti antichi. Saranno in mostra preziosi merletti realizzati a partire dalla metà dell’800 provenienti da Sermoneta, dai paesi dei Monti Lepini e da tutta Italia, nonché parte di corredi nuziali e corredini da battesimo ricamati all’inizio del ‘900 da abili donne sermonetane e bassianesi, insieme ad altri esempi di fine artigianato. Il materiale esposto uscirà da vecchi cassetti, da bauli e da qualche cassaforte per concedersi alla vista e all’ammirazione dei visitatori. Gran parte del materiale esposto è stato messo gentilmente a disposizione da collezionisti e privati cittadini che conservano con cura queste vere e proprie opere d’arte. Un patrimonio dal cospicuo valore materiale, ma anche un tesoro di tradizioni e cultura popolare che rievoca piccole e grandi vicende personali e che rappresenta, per chi lo ha preservato dalle insidie del trascorrere del tempo, un innegabile ed inestimabile valore in termini affettivi. L’Archeoclub ringrazia quanti hanno manifestato la propria disponibilità per la messa in mostra del materiale, affidando agli organizzatori e ai sistemi di sicurezza presenti nelle sale di esposizione, preziosità e sentimenti custoditi gelosamente per tanti anni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: