Attualità

CISTERNA, aperte le iscrizioni per l’ammissione all’asilo nido comunale

1 minuto di lettura
Da oggi, 24 maggio, a partire dalle ore 14:00, fino al 08 giugno, ore 14:00, sono aperte le iscrizioni per l’ammissione all’Asilo Nido del Comune di Cisterna di Latina per l’anno educativo 2023/2024.
Possono presentare domanda di iscrizione i genitori dei bambini che al 1 settembre 2023 abbiano compiuto tre mesi e che entro il 31 dicembre 2023 non abbiano compiuto i tre anni di età, residenti nel comune di Cisterna di Latina.
Sono riservati massimo n. 2 posti ai bambini con disabilità grave certificata ai sensi dell’articolo 3 comma 3 della legge n. 104/1992.
Le famiglie dei bambini che hanno frequentato il nido nei precedenti anni educativi, in caso intendano confermare la frequenza, fermo restando il possesso dei requisiti richiesti per l’accesso al nido, dovranno presentare una nuova domanda di iscrizione.
Qualora espletate tutte le pratiche di ammissione vi sia disponibilità di posti, si potrà procedere all’ammissione dei bambini non residenti nel Comune di Cisterna di Latina che abbiano almeno uno dei genitori che vi presta attività lavorativa e successivamente gli altri richiedenti.
I bambini devono essere in regola con le vaccinazioni obbligatorie previste dalla normativa vigente in materia. L’Asilo è aperto dal lunedì al venerdì per 42 settimane l’anno, con sospensione dell’attività nel periodo natalizio, pasquale ed estivo.
La famiglia può richiedere all’atto dell’iscrizione l’orario 7,40 – 14,10 oppure 7,40 – 17,20.
Il genitore o chi esercita la potestà genitoriale potrà presentare domanda compilando il modulo online comodamente dal proprio dispositivo (pc, smartphone, tablet,..) accedendo alla piattaforma dedicata, raggiungibile dal sito internet istituzionale del Comune di Cisterna www.comune.cisterna.latina.it attraverso l’apposito banner.
Non sono ammesse altre forme di presentazione della domanda.

Redazione

Mondore@le quotidiano online della provincia di Latina che nasce il 17 dicembre 2007 e dopo 148 numeri in formato cartaceo (prima quindicinale, poi settimanale) passa definitivamente alla versione online il 9 ottobre 2013