LATINA, Dama e Calcio a5, proseguono i Giochi Scolastici Opes

6 minuti di lettura

Proseguono le attività dei Giochi Scolastici Opes con i tornei dedicati agli studenti degli istituti secondari di primo grado della provincia di Latina. è stata la volta delle discipline della dama e del calcio a5 per il girone di Latina, svoltesi presso le strutture del Park Hotel e del Pala Park Sementi Scarparo. A contendersi il posto in finale per il calcio a5, gli istituti Da Vinci/Rodari di Latina, Aldo Manuzio di Latina Scalo e la Da Vinci di San Felice Circeo. Per la dama gli istituti Aldo Manuzio e Da Vinci/Rodari Di Latina.

Gli studenti si sono avvalsi del supporto dei docenti referenti di progetto, la maggior parte dei quali, presenti agli incontri della mattinata, tra cui i professori Paola Palermo e Giovanni Marzullo per la Da Vinci Circeo,  Filomena Fusillo, Ernesto Romano ed accompagnatrice Sofia Gregorino per l’Aldo Manuzio, Elisa Morazzano e Fabrizio Mariani per la Da Vinci Rodari.

Una mattinata di sport e condivisione – commenta Daniele Valerio presidente del Comitato Provinciale Opes Latinai Giochi Scolastici Opes proseguono e stano coinvolgendo l’intera provincia di Latina grazie alla collaborazione del corpo docente, dello staff Opes, del referente per il sud pontino l’assessore Fabrizio Macaro, dei coach, degli arbitri e di tutti i ragazzi che hanno scelto di scendere in campo per delle ore di sano sport. Vi aspettiamo – conclude – il prossimo 7 dicembre presso il Campo Coni di Latina con la prima finale provinciale che interesserà la disciplina dell’atletica“.

Sul campo del Pala Park per il calcio a5, dopo dei match tiratissimi, hanno avuto la meglio gli studenti della Da Vinci/Rodari con un doppio oro maschile e femminile, che si classificano primi e volano dritti alla finale provinciale dei Giochi Scolastici Opes. Secondo posto per la maschile della Manuzio, terza piazza per la categoria maschile della scuola Da Vinci del Circeo.

Di seguito i partecipanti al torneo di Calcio a5.

Aldo Manuzio – casacca arancione: Alessio Corsiero, Leonardo Cacciotti, Jacopo Lombardi, Paolo Cusimano, Mario Leale, Samuele Petkov, Armanpreet Sandhu, Daniel Fazzone, Alessandro Pannone, Giuseppe Morabito.

Da Vinci/Rodari – casacca bianca: Filippo Dian, Emanuele Capozzi, Simone Mazzei, Alessandro Caracci, Ascanio Antonini, Matteo Sancamillo, Lorenzo Camaioni, Valentino Bianchi, Gabriele Civiero, Matteo Ottaviani, Gabriele Pupulin, Gianmarco Bruno.

Da Vinci Circeo – casacca azzurra: Angelo Cesarano, Luca Moretto, Kevin Bonerba, Patrik Bonerba, Tommaso Cesarano, Gabriele Menghi, Jasmin Singh, Lorenzo De Rocchis, Gabriel Budelli, Rizzardi Cristian.

Da Vinci Rodari Femminile: Martina Petrilli, Marta Pigazzi, Alessia Martiniago, Celeste Lucia Costa, Sofia Arcolin, Gullì Eleonora, Giulia Capozzi, Siria Bellardo, Ingargiola Nicol, Ingargiola Karen, Dangelo Alicia.

Presso la struttura del Park Hotel di Latina invece, ore di tatticismi nel gioco della dama, sperimentati dai ragazzi in rigoroso silenzio e rispetto delle regole, grazie alla collaborazione con la Asd Dama Latina con arbitro ufficiale FID e direttore di gara Rosa Aglioti. Un mix tra esperienza e pratica verso una disciplina che ha ingegnato  i ragazzi appassionandoli alle damiere.

A spuntarla per la categoria maschile è stato Leonardo Neaga della Da Vinci/Rodari, seguito da Mattia Cogno della Manuzio, Claudio Pomaretti della Rodari, Lorenzo Favero della Manuzio, Antonio La Prova della Manuzio, Edoardo Ficarola della Da Vinci/Rodari e Nicholas D’Anna della Manuzio.

Per le ragazze, primo posto per Leandra Calise della Manuzio, Elisa Quaranta della Da Vinci/ Rodari, Rita Carbone della Manuzio, Clelia Cucchi della Manuzio, Lucia Vannoli della Da Vinci/Rodari e Rossella Valle della Manuzio.

Grazie agli sponsor ufficiali Opes: Bianchi Assicurazioni, Stratego, Alvi Distributori Automatici, Ibms Design, Autoitalia, Autoeuropa e Net in Progress ed i partner dell’iniziativa Sport85 e Centro Sportivo Going.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: