LATINA, Campagna (LBC): «Con Marta Bonafoni è possibile una politica che unisce»

3 minuti di lettura

«La politica spesso divide, quando dovrebbe unire. Marta Bonafoni, in questi dieci anni al Consiglio Regionale, ha dimostrato di essere tremendamente capace ad unire. Per questo siamo qui, stasera, al suo fianco. Insieme a lei possiamo costruire, davvero, il futuro del Lazio».
Con queste parole Valeria Campagna, Capogruppo di Latina Bene Comune e Consigliera Provinciale, si è pronunciata dal palco dello ‘Snodo, la location che ieri sera ha fatto da cornice all’evento organizzato dalla Consigliera Regionale Marta Bonafoni.

‘C’è il futuro in ballo’ è stato il titolo della serata, ed è proprio di futuro che si è parlato, il futuro della regione: «Questa è una festa un’occasione per guardarci negli occhi e per rivedere amici ed amiche che molto stanno dando alle città del Lazio. Marta in primis la quale, instancabilmente, sta girando la regione per combattere, al fianco di uomini e donne con una chiara visione di futuro, la battaglia per una buona politica: sostenibile, inclusiva ed improntata alla giustizia sociale. Il Lazio, in questo senso, si sta rivelando terra feconda di belle realtà. Anche l’ultima tornata elettorale ha ribadito l’importanza del civismo che, sono sicura, potrà continuare ad avere un ruolo centrale anche in questo percorso verso le elezioni regionali», ha dichiarato Campagna.

«Siamo abituati a vedere Marta spendersi per gli altri. A Latina lo sappiamo bene: quando a Roma Gualtieri vinceva le elezioni e Claudia Pratelli veniva eletta nella lista di Roma Futura, lei ha comunque trovato il tempo per venire a festeggiare con noi la rielezione di Damiano Coletta. Una vittoria che vede anche il suo apporto. Ebbene, per una volta siamo noi qui a sostenere lei. Ad abbracciarla e a ricordarle che siamo in tanti e tante a credere, con lei, in un futuro migliore per la nostra regione», conclude la capogruppo di LBC.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: