KARATÈ, a Sermoneta 15 campioni italiani su 17 atleti: il successo dell’Asd “Sport per tutti”

4 minuti di lettura

Quindici campioni italiani su 17 atleti partecipanti. Un vero e proprio record registrato dalla Asd Sport per tutti di Sermoneta, guidata dal Maestro Nicola MARONE, nell’ambito del Campionato Confederale Italiano 2022 a Osimo, in provincia di Ancona.

I 17 atleti hanno svolto ben 29 gare tra Kata singolo, Kumite singolo e Kata a squadra sincronizzato: gli atleti del Maestro Nicola Marone, che si allenano presso la palestra The Champion di Sermoneta, hanno svolto da una a tre competizioni ad atleta, gareggiando prima con il Kata individuale, poi con il Kumite e infine con il Kata sincronizzato.

Tra i 600 partecipanti provenienti da tutta Italia, tra cui ragazzi con esperienza sul tatami, l’associazione Sport per Tutti ha gareggiato con determinazione anche contro atleti più grandi di età e colore di cintura, sostenendosi tra di loro come un gruppo di amici abbracciandosi prima e dopo ogni competizione al di là del risultato, creando così uno spirito di gruppo che solo in un Dojo si può trovare perché viene coltivata l’amicizia e non la competizione.
Alessio Aceto, Manuel Barone, Andrea Bartoccini, Francesca Briganti, Gianluca Bruni, Giulia Bruni, Salvatore Carrichiello, Flavio Ceniccola, Valentina Conio, Giuseppe Feola, Francesca Letizia Gatto, Monica Marone, Nicolò Moretto, Sofia Moretto, Emma Parillo, Francesco Parillo e Aleida Vitale hanno portato a casa ben 30 medaglie divise in sette primi posti – e ora sono in lizza per essere selezionati per gli europei di Karate – diciassette secondi posti, cinque terzi posti e un quarto posto. Inoltre ci sono stati anche due quinti posti e due sesti posti, oltre a due squadre maschili e una squadra femminile che hanno conquistato un primo posto e due secondi posti.

Questo risultato fa sì che l’ASD Sport per tutti di Sermoneta fa salire da 11 campioni italiani nel 2021 a 15 campioni italiani in più categorie per l’anno 2022 lasciandosi alle spalle l’emergenza Covid che ha rallentato lo sport.
«Ringrazio tutti i ragazzi che si sono impegnati con gli allenamenti intensi, i genitori sempre presenti, ringrazio dal presidente a tutto lo staff di Opes Latina, E.I.K. con il quale abbiamo creato un gruppo affiatatissimo e un caloroso ringraziamento all’Amministrazione comunale di Sermoneta che ha sostenuto l’Asd», ha detto il maestro Marone. A lui, agli atleti e a tutta la “famiglia” dell’Asd Sport per tutti sono arrivate le congratulazioni del sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli e dell’assessore allo sport Giuseppe Corelli, a nome dell’intera amministrazione comunale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: