SEZZE, normative anti-Covid non rispettate: scatta l’ordinanza di chiusura per un’attività commerciale

1 minuto di lettura

Non avrebbe controllato la certificazione verde del personale che lavorava nella sua attività commerciale e per questo motivo è scattata l’ordinanza che ha disposto, per la stessa attività situata nel centro storico di Sezze, la chiusura per 5 giorni. Protagonista della vicenda una donna di 48 anni, di origini romene e titolare dell’impresa.

A firmare l’atto il responsabile della Polizia Locale di Sezze, Lidano Caldarozzi, che ha precisato come i controlli nei confronti dell’attività siano stati effettuati in 3 giornate diverse, il 7, l’8 e il 9 gennaio scorsi e come sia stato violato l’articolo 4 del Decreto Legge n.19 del marzo 2020, relativo agli obblighi delle attività commerciali da rispettare per arginare l’emergenza sanitaria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: