CISTERNA DI LATINA, tre obiettivi centrati in una settimana, prosegue il lavoro dell’amministrazione Mantini

2 minuti di lettura

Nella settimana che si è appena conclusa, quella a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno, sono stati raggiunti 3 importanti obiettivi.

In una sola settimana, è stato siglato il protocollo d’intesa tra il Comune di Cisterna e il Comune di Latina per la realizzazione del nuovo ponte di via del Moscarello (martedì 28 dicembre).

Il secondo: il Consiglio comunale, dopo appena 69 giorni dalla sua proclamazione (21 ottobre), e a 53 giorni dalla sua prima seduta che ne ha eletto il presidente (6 novembre), ha approvato il bilancio di previsione 2022-2024 (mercoledì 29 dicembre).

Terzo: la visita dell’assessore regionale alla sanità e all’integrazione sociosanitaria Alessio D’Amato (qui in foto mentre riceve dal sindaco Valentino Mantini delle pubblicazioni che narrano la storia della nostra terra) al centro vaccinale di Cisterna, dove è stata annunciata l’approvazione della delibera regionale che inserisce la Casa della Comunità di Cisterna nel PNRR del Lazio (sabato 1 gennaio 2022).

La squadra della mia maggioranza sta lavorando a testa bassa per la nostra comunità – ha detto il sindaco di Cisterna Valentino Mantiniperché è al suo servizio. Sappiamo bene che ci sono molteplici problematiche non ancora affrontate né risolte, ma vi chiedo tempo per poter operare. Chiedo infatti alla mia cittadinanza di darci il tempo necessario. Siamo al lavoro e continueremo a farlo con lo stesso spirito di abnegazione che ci contraddistingue, per il bene comune affinché questo 2022 sia un anno responsabile e solidale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: