FONDI, torna dall’8 dicembre il tradizionale mercato del bestiame

3 minuti di lettura

Dopo due anni di inattività torna il mercato tradizionale del bestiame nell’area adiacente al mattatoio comunale, in località Acquachiara. Le attività, che fanno parte del bagaglio di tradizioni locali, con delibera di giunta dello scorso 30 novembre, sono state affidate, in via sperimentale e per sei mesi, all’associazione allevatori “Piana di Fondi” che si farà anche carico dei costi di pulizia e manutenzione dell’area. Il tradizionale appuntamento si svolgerà ogni seconda domenica del mese in aggiunta a ben cinque fiere annuali: 19 marzo (San Giuseppe), 7 giugno (Madonna del Cielo), 16 agosto (San Rocco), 10 ottobre (Sant’Onorato) e 8 dicembre (Immacolata concezione). Sia in occasione del mercato che della fiera, dalle 6:00 alle 14:00, saranno presenti animali da allevamento e attrezzature per la zootecnia, sia tradizionali che moderne. La prima data da inserire in agenda è mercoledì 8 dicembre quando, con una piccola inaugurazione in programma alle 9:30, si celebrerà l’attesa ripartenza della fiera, ferma ormai da oltre due anni a causa della pandemia. Assieme al sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e all’assessore alle Attività Produttive Stefania Stravato, sarà presente il presidente dell’associazione “Piana di Fondi” Fortunato Giardino che, con l’obiettivo di tramandare un bagaglio di tradizioni centenarie, cura e organizza l’evento sin dal 2005. L’appuntamento successivo sarà invece con il primo mercato, in programma il 12 dicembre (seconda domenica del mese).

«Si tratta di un evento che ci sta molto a cuore – commentano il sindaco e l’assessore alle Attività Produttive Stefania Stravato la ripartenza della fiera è un nuovo passo verso il ritorno alla normalità ed è, allo stesso tempo, un momento molto sentito dal settore che fa parte del bagaglio di tradizioni locali. Quando il presidente Fortunato Giardino ci ha contattato ci siamo subito adoperati per far ripartire il mercato e la fiera del bestiame in tempi utili per mercoledì 8 dicembre, una delle date storicamente più importanti per questo appuntamento».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: