MOTOCICLISMO, il pontino Luca Bozza continua a stupire: suo il Campionato Italiano Rookie

3 minuti di lettura

Continua a stupire e a raccogliere soddisfazioni il pilota pontino Luca Bozza, protagonista al campionato Europeo a partire dalla tappa del Sestriere: il campione di Latina ha sfiorato il podio conquistando un quarto posto a pari punti con il terzo.

A pochi giorni di distanza Bozza ha corso proprio nella sua Latina il campionato Italiano, ottenendo un 6º posto di giornata. Nel fine settimana precedente, inoltre, si è concluso il campionato Italiano a Castelletto di Branduzzo: nella doppia tappa il pontino ha raggiunto la decima posizione ma tutto è stato compromesso dalla rottura della leva del freno durante la qualifica del sabato e da una caduta in gara 2 avvenuta mentre era nelle posizioni di testa dopo oltre metà gara. L’evento in terra lombarda è stato particolarmente impegnativo, visto che ai nastri di partenza c’erano numerosi piloti partecipanti al Campionato Mondiale. Sempre a Castelletto di Branduzzo, lo scorso week end, si è svolta l’ultima prova del Campionato Europeo, successiva a quella del Sestriere: Bozza ha chiuso quarto per un soffio dopo aver completato le qualifiche con un ottimo terzo posto. Da considerare che il risultato è stato compromesso da una caduta in gara 1, anche se nella seconda corsa dopo un problema in partenza e vari contatti con gli avversari il pilota di Latina ha coronato una splendida rimonta sfiorando il podio per un soffio. La quarta posizione è stata centrata anche nella graduatoria finale della manifestazione e ha rappresentato un gran bel traguardo per un ragazzo al debutto assoluto nella rassegna europea. La vera soddisfazione per Luca è arrivata però dal premio finale riconosciuto al concorrente giovane più forte che corre nella massima categoria, il campionato italiano Rookie S1: Bozza si è piazzato quarto tra gli italiani e settimo assoluto, quanto bastava per aggiudicarsi la vittoria finale. Una grande soddisfazione alla quale si aggiunge un’ulteriore, imminente ribalta: il 24 ottobre, infatti, il campione di Latina rappresenterà il Lazio nel trofeo delle Regioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: