CALCIO, buon punto del Latina ad Avellino. Carletti ancora in gol

4 minuti di lettura

Secondo risultato utile consecutivo per il Latina, che torna da Avellino con un pareggio importante per la crescita della squadra e che fa morale per il prosieguo del campionato.

Mister Daniele Di Donato sceglie la via della continuità per quanto riguarda la formazione iniziale, confermando l’undici che ha battuto la Paganese sabato scorso con l’unica eccezione di Giorgini, sostituito dal ritorno di capitan Esposito al centro della difesa.

Una prova di carattere, dunque, per una formazione giovane ma dal potenziale importante, che dimostra nuovamente gli aspetti positivi espressi nella partita precedente. Eppure, la sfida del Partenio per la squadra pontina non è iniziata bene, perché al sesto minuto del primo tempo l’Avellino sblocca il punteggio grazie al gol di Dossena.

Il Latina però non accusa il colpo e grazie al gol di Carletti (terzo centro in tre partite dopo la doppietta contro la Paganese) al minuto trentasei il match ritorna in parità. Sul finire del primo tempo accade poi l’episodio che avrebbe potuto cambiare ulteriormente la storia della gara, quando Carriero si fa espellere, lasciando l’Avellino in dieci uomini per il resto della partita.

Nella seconda frazione di gioco però il risultato non cambia più. Le due squadre ci provano e lottano per portarsi a casa l’intero bottino, senza però trovare la via del gol decisivo. Un risultato questo, ottenuto su un campo ostico, che dimostra quanto la strada intrapresa dal Latina sia quella corretta, in vista delle prossime sfide stagionali.

Tabellino Avellino 1912 1 – 1 Latina Calcio 1932

Avellino 1912 (4-4-2): Forte, Tito (43’ st Mignanelli), Kanoute, Gagliano (1’ st Mastalli), De Francesco (29’ st Matera), Dossena, Maniero (29’ st Plescia), Carriero, Ciancio, D’Angelo, Silvestri. A disposizione, Pane, Rizzo, Sbraga, Scognamiglio, Bove, Messina. Allenatore: Braglia.

Latina Calcio 1932 (4-4-2): Cardinali, Spinozzi (35’ st Ricci), Di Livio, Carletti (29’ st Andrade), De Santis, Teraschi (21’ st Atiagli), Tessiore, Mascia (1’ st Rosseti), Esposito, Nicolao, Ercolano. A disposizione: Alonzi, Giorgini, Amadio, Sane, Celli, Pastore, D’Aloia. Allenatore: Di Donato.

Arbitro dell’incontro: Antonino Costanza di Agrigento.

Assistenti: Luca Feraboli di Brescia e Nicola Tinello di Rovigo.

Quarto Ufficiale: Antonio Monesi di Crotone.

Marcatori: 6’ pt Dossena (A), 36’ pt Carletti (L)

Ammoniti: 20’ pt Spinozzi (L), 47’ pt Teraschi (L)

Espulsi: 41’ pt Carriero (A)

Recuperi: 3’ pt; 5’ st.

Angoli: Avellino 1912 7 Latina Calcio 1932 1.

Note: 2911 spettatori totali di cui 1300 abbonati e 74 ospiti

Luigi Calligari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: