PROSSEDI, denunciato un 42enne per tentata truffa

1 minuto di lettura

Nella giornata di martedì 10, a Prossedi, i carabinieri della locale stazione hanno deferito in stato di libertà un 42enne di Morolo per il reato di tentata truffa. 

L’uomo, dopo aver simulato con artifici e raggiri la rottura dello specchietto retrovisore della propria autovettura, tentava di farsi consegnare da un 55enne di Sezze la somma di € 50,00. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: