SEZZE, denunciati all’autorità giudiziaria due uomini che avevano aggredito e minacciato il commesso di un negozio

2 minuti di lettura

Nella serata di ieri a Sezze, i carabinieri del locale comando stazione, nell’ambito di servizio di controllo del territorio, su segnalazione della centrale operativa, si recavano presso un negozio di generi alimentari ove un giovane di nazionalità egiziana, dipendente dell’esercizio commerciale, era stato minacciato da due uomini, un 48 enne ed un 53 enne originari del posto. Nella circostanza i predetti, poco prima, dopo essersi recati all’interno della suddetta attività, avevano iniziato a spintonare, percuotere e minacciare la vittima chiedendole di cambiare due banconote da 20 euro.

I militari dell’arma prontamente intervenuti, eseguivano nell’immediatezza dei fatti, una perquisizione personale, rinvenendo nella tasca dei pantaloni di uno degli aggressori, un involucro contenente grammi 1.10 di sostanza stupefacente tipo marijuana, mentre nel corso della perquisizione veicolare, eseguita sull’autovettura utilizzata dai due, è stato rinvenuto nel porta oggetti, un coltello a serramanico con una lama cm 6,5. Il tutto veniva sottoposto a sequestro, procedendosi altresì alla denuncia dei due aggressori ed al ritiro della patente di guida del proprietario della vettura perquisita.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: