SERMONETA, una copia della Sindone all’abbazia di Valvisciolo

1 minuto di lettura

Fino alla domenica di Pasqua, 4 aprile 2021, è esposta all’abbazia di Valvisciolo una copia conforme a grandezza naturale della Santa Sindone. La copia del sacro telo è posizionata all’interno della navata laterale ed è stata portata a Sermoneta dai Templari Cattolici di Italia, per favorire la preghiera e la meditazione. I Templari stessi, che hanno organizzato l’evento con i patrocini ufficiali del Comune di Sermoneta e della stessa abbazia cistercense, saranno presenti quali custodi della Sacra tela e saranno a disposizione dei fedeli per spiegare il legame che intercorre tra questa preziosa reliquia e l’antico ordine dei Templari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: