LATINA, tornano l’arte e la scultura nel “Giardino Contemporaneo” del Palazzo Comunale, con quattro opere di Francesca Tulli

2 minuti di lettura

Dal 30 luglio al 30 settembre 2020, il delegato alla promozione dell’arte contemporanea Fabio D’Achille, presenta l’esposizione dell’artista di Latina, autrice peraltro della suggestiva opera al centro della fontana di Piazza dei Navigatori a Foce Verde. L’iniziativa a cura dell’Assessorato alla Cultura Sport e Turismo si svolge in collaborazione con la Pro Loco di Latina Centro Lido, che proprio a partire dal giovedì 30 luglio inaugura il cartellone estivo degli eventi del Comune di Latina proprio all’interno del Palazzo Comunale.

Le opere di Francesca Tulli esposte in questa occasione a Latina sono esemplificative della complessa poetica dell’artista che, nella scultura, si indirizza verso una figurazione che affronta instabili equilibri dinamici. Le figure realizzate in bronzo, resina o terracotta, talvolta deformate o “mutate” cercano una stabilità più mentale che fisica mentre dialogano e si integrano con elementi e materiali diversi fra loro, mentre le teste tra il classico e il futuribile, hanno volti sempre privi di sguardo, come appartenenti ad esseri arrivati da spazi siderali, assorti in un profondo dialogo con sé stessi. L’opera “DOPPIO APPOGGIO“ in mostra è una variante della scultura che è collocata al centro della fontana di Piazza dei Navigatori sul lungomare di Foce Verde a Latina.

Le aperture dell’esposizione nel Giardino Contemporaneo saranno dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30, il venerdì (per il mese di agosto) dalle ore 9.00 alle 13.00.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: