PRIVERNO, il municipio si illumina di giallo per la giornata mondiale sull’endometriosi

Anche il Comune di Priverno aderisce alla campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi, volta ad informare e prevenire una malattia che colpisce circa 3 milioni di donne in Italia, ma che malgrado la sua diffusione, risulta ancora oggi spesso sconosciuta e sottovalutata. L’iniziativa è una call to action nata da un gruppo di donne italiane affette da endometriosi, che, parallelamente ha organizzato una vera e propria marcia mondiale denominata Endomarch, prevista (ad oggi sospesa) il giorno 28 marzo a Roma, con lo scopo di informare e creare consapevolezza circa l’esistenza di questa subdola malattia. L’endometriosi è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza anomala dell’endometrio, il tessuto che riveste la parte interna dell’utero, in altre zone del corpo femminile, provocando sanguinamenti, infiammazioni croniche e infertilità. Si manifesta spesso in età fertile ed è riconoscibile per gli intensi e strazianti dolori durante il ciclo mestruale e nei rapporti sessuali, purtroppo però sottovalutata e difficile da diagnosticare, condizionando in maniera grave lo stato di salute e la qualità della vita delle donne. In attesa di poter realizzare, in tempi migliori, un convegno dedicato a tale delicata tematica, L’Amministrazione Comunale di Priverno fino alla Pasqua, su proposta di alcune concittadine, ha deciso di “marciare” al loro fianco e a quello di tante altre donne, illuminando con il colore della conoscenza, il Palazzo Comunale e la sua splendida dimora.