VOLLEY, il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ribalta la partita e supera il Roma Centro iniziando il girone di ritorno con una vittoria pesantissima

4 minuti di lettura

Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia inizia il girone di ritorno con una vittoria esaltante e si rilancia nella corsa salvezza nel campionato di pallavolo femminile di serie C. Il 3-2 imposto al Roma Centro porta la squadra del presidente Alessandro Pozzuoli a nove punti, attualmente a sei lunghezze dalla quota salvezza ma con tantissime partite ancora da giocare. «La vittoria è stata fondamentale sia per i due punti, utilissimi in chiave salvezza, sia per la reazione emotiva che abbiamo dimostrato sul campo – assicura la schiacciatrice Mariasole De Santis, tornata a disposizione del coach Daniela Casalvieri – Vincere dopo una serie di sconfitte consecutive è sempre una buona risposta, ed è frutto di una grande dedizione e un notevole lavoro in palestra. Che siamo una squadra giovane è ormai stato detto e ridetto ma questo non significa che non possiamo competere in un campionato di questo livello, anzi, ci stiamo impegnando tutti i giorni e questo è stato dimostrato sul campo». Poi l’attaccante del Sabaudia analizza la sua situazione. «Per me è stato un bel rientro dopo un mese e mezzo in cui sono stata ferma per un problema muscolare e fortunatamente il recupero è stato veloce e quindi ora testa alle prossime partite per cercare di conquistare più punti possibili e scalare posizioni in classifica». Dopo aver perso i primi due set (14-25 e 19-25) il Sabaudia ha cambiato le sorti del match vincendo il terzo parziale (25-21) e poi il secondo con una fiammata (25-22). Il tie-break è stato spettacolare con un recupero pazzesco da 2-8 a 17-15 con il Sabaudia che ha letteralmente ribaltato la partita facendo esplodere il pubblico del Pala Antonio Vitaletti di Sabaudia. Nel prossimo turno, sabato 15 febbraio, la squadra di Sabaudia sarà a Minturno per il derby. REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA – ROMA CENTRO 3-2 REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA: Altobelli, Ambrosino (lib.), Caponi, Carminati, De Santis, Galfano (lib.), Lisi, Miatello, Napolitano, Salvadego, Stagni, Trenta, Vincenzi. All. Casalvieri. ROMA CENTRO: Albanese, Aloisio, Carriero, Cioni, Curti, D’Andrea, Fasciglione, Felline, Freda (lib.), Melillo, Palumbo, Rinaldi (lib.), Somma. All. Ariosto; Arbitri: Valeria Laggiri (Sermoneta) e Luigi Magliozzi (Gaeta). Parziali: 14-25, 19-25, 25-21, 25-22, 17-15

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: