Fossanova, assistenza ai pazienti in sala operatoria: giornata di studi promossa dagli infermieri

2 minuti di lettura

“Gestione delle vie aeree in sala operatoria ed area critica”. E’ questo il tema dell’interessante giornata di studio che si è svolta a Fossanova su iniziativa dall’OPI (Ordine delle Professioni Infermieristiche) di Latina.
Diviso in tre sessioni di carattere scientifico, il convegno all’interno dell’antica infermeria dell’abbazia ha dedicato un focus allo stato dell’arte relativo alla gestione delle vie aeree, con l’obiettivo di accrescere ed aggiornare le conoscenze relative a setting, tecniche e peculiarità dell’assistenza al paziente che necessita di sostegno ventilatorio ed una gestione avanzata dell’apparato respiratorio. Sono stai trattati i temi della gestione delle vie aeree, con particolare approfondimento su fattispecie riconducibili a situazioni critiche o a particolari quadri clinici (es. pazienti obesi o pediatrici, urgenza/emergenza), o di routine ma caratterizzate da tecniche particolati. All’evento hanno partecipato anche i rappresentanti dell’AICO (Associazione Infermieri di area chirurgica e di Camera Operatoria) e dell’ANIARTI (Associazione Nazionale degli Infermieri di Area Critica). Nel suo intervento, la presidente dell’OPI di Latina, Annunziata Piccaro, ha sottolineato la grande professionalità ed il valore del personale infermieristico anche in situazioni critiche come quelle che si verificano in sala operatoria. Una professione, quella infermieristica, che secondo la presidente Piccaro è destinata ad aver un ruolo cruciale all’interno di una generale tendenza verso nuovi modelli di sanità in grado di far fronte alla evoluzione del quadro sociale.

Maria Giuseppina Campagna

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: