Sezze, si delinea il nuovo consiglio comunale

5 minuti di lettura

Dopo una notte lunghissima, fatta di penne e taccuini, qualche momento di nervosismo, qualche risata e molta attenzione ai telefonini per sapere quale fosse la tendenza minuto dopo minuto, ampiamente coperta dalla DIRETTA STREAMING DI MONDORE@LE, la mattinata è passata a tirare i conti, soprattutto per quanto riguardava i voti di lista e, in special modo, quelli dei consiglieri che andranno a formare la composizione della massima assise cittadina. Stando ai numeri certificati dal Viminale sulle 22 sezioni scrutinare, in attesa del visto della commissione elettorale, si può comunque ipotizzare da chi sarà formato il prossimo consiglio, con sindaco Sergio Di Raimo. Il Partito Democratico, il più votato con 3.004 preferenze, pari al 24,20% delle schede valide, porta in consiglio 5 rappresentanti: Enzo Eramo (il più votato con 733 consensi personali), Marzia Di Pastina, Federica Fiorini, Giovanni Bernasconi ed Armando Uscimenti, che ha battuto sul filo di lana (21 voti di differenza) Paolo Rizzo che, per il momento (salvo che uno dei consiglieri prima menzionati, probabilmente una donna per la questione delle “quote rosa”, diventi assessore) resta il primo dei non eletti. Conquistano 3 seggi nel prossimo consiglio comunale Enzo Polidoro (555), Senibaldo Roscioli (340) e Mauro Calvano (282), esponenti della lista Sezze Futura (1.690 voti, 13,61%), mentre l’ex consigliere Antonio Piccolo resta momentaneamente al palo. Entrano in consiglio i due più votati della lista Sezze Protagonista con Di Raimo, Alessandro Ferrazzoli (424) e Francesca Barbati (233), con quest’ultima a battere sul filo di lana Giovanna Marchetti, prima dei non eletti. In consiglio trova posto anche Ernesto Carlo Di Pastina (380) della lista Di Raimo Sindaco, che batte di un soffio Luciana Lombardi (355 che non le garantiscono il posto in consiglio comunale). Trova 3 seggi tra i banchi delle opposizioni la coalizione Il Bianco Leone, che porta in assise il candidato sindaco Paride Martella, il più votato della lista Bianco Leone Serafino Di Palma (397) e quello della lista Forza Sezze, Giovanni Moraldo, che di preferenze ne ottiene 200. Resta per il momento escluso Lidano Lucidi (348 preferenze), che però potrebbe rientrare qualora Martella (come detto in diverse occasioni) decidesse di lasciare il suo posto in consiglio a chi i voti li ha portati sul campo. Due consiglieri, infine, per il movimento SezzeBeneComune. Insieme a Rita Palombi, infatti, siederà in aula Eleonora Conntento che, sebbene abbia pareggiato le preferenze con Giancarlo Onorati (entrambi 121 consensi), vanta un’età inferiore e un migliore posizionamento in lista. Il riconteggio di alcune schede potrebbe comunque cambiare le carte in tavola e portare il professore del Pacifici e De Magistris in aula consiliare.

IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE
MAGGIORANZA (11+Di Raimo):
Enzo Eramo, Marzia Di Pastina, Federica Fiorini, Giovanni Bernasconi, Armando Uscimenti
Enzo Polidoro, Senibaldo Roscioli, Mauro Calvano
Alessandro Ferrazzoli, Francesca Barbati
Ernesto Carlo Di Pastina
MINORANZA (5):
Paride Martella, Serafino Di Palma, Giovanni Moraldo
Rita Palombi, Eleonora Contento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: