Attualità

Sabaudia, “Cittadini al lavoro” organizza un incontro sul tema dei rifiuti

3 minuti di lettura

La Sabaudia che vorrei è una città con servizi efficienti. La progettazione urbanistica, l’implementazione dei servizi e la decisionalità politica nel suo complesso non possono prescindere dal concetto di “Città ideale” di ogni cittadino. Ognuno nel suo piccolo può influire, con il suo pensiero e le sue proposte, sul processo decisionale. Ecco perché l’associazione e lista civica Cittadini al Lavoro ha organizzato per domani, mercoledì 21 maggio, un evento dedicato al servizio di gestione dei rifiuti. L’appuntamento è alle 20 presso l’hotel residence Oasi di Kufra di Sabaudia. Relatore l’avvocato Fabio La Macchia. Presente anche il consigliere comunale Giada Gervasi. “Lo scopo dell’incontro – spiega La Macchia – è capire cosa è stato stabilito nel Capitolato d’appalto, di quali servizi dovremmo usufruire, di quali usufruiamo e di quali invece potremo usufruire domani. Non è un gioco di parole. Ma più semplicemente consapevolezza dei diritti e partecipazione democratica finalizzata a verificare lo stato dell’arte e promuovere una ottimizzazione del servizio, soprattutto per avanzare proposte per il futuro”. Infatti, solo un confronto sereno sul servizio di gestione dei rifiuti, argomento che tocca tutti i cittadini in tema di efficienza del servizio e di portafoglio, può portare alla predisposizione di una proposta efficace. La raccolta differenziata è un must, ma i modi di attuazione sono molteplici e possono realizzarsi. “Quello dei rifiuti – conclude La Macchia – è un servizio che ogni cittadino paga e pertanto deve funzionare correttamente, nel rispetto dei termini contrattuali”. L’entrata è gratuita. L’evento si inserisce all’interno del progetto “La Sabaudia che vorrei”, una sorta di contenitore di diversi argomenti importanti e delicati per la città, che verranno affrontati di volta in volta con incontri tecnici ed informativi aperti a tutti i cittadini. Dopo quello sul Mab del marzo scorso e quello sui rifiuti di domani, il prossimo appuntamento si terrà il 24 settembre e verterà sul tema della sicurezza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: