BOXE, Nazionale Schoolboy, due giorni a casa della Boxe Latina

4 minuti di lettura

L’Italia Boxing torna a fare visita alla Boxe Latina a distanza di un anno. Sarà ala Nazionale Schoolboy a calcare il ring di via Aspromonte, che raccoglie il testimone della Nazionale Junior da queste parti lo scorso giugno.

Anche in questo caso l’appuntamento è di quelli importanti, perché precede i Campionati Europei. Per gli Schoolboy, 13 e 14 anni, sarà Erzurum in Turchia, la sede della competizione internazionale in programma dal 10 al 21 agosto prossimi. Primo appuntamento domani 13 maggio alle 20, il secondo domenica 15 alle 16.

In questi giorni la giovane Italia Boxing è impegnata in ritiro a Formia, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno” Zaulia Formia. Gli azzurrini hanno risposto alla convocazione di Patrizio Oliva e da inizio settimana lavorano perseguendo un sogno, quello di partecipare alla spedizione turca. Ai fine della selezione, saranno determinate i dual match di domani sera e domenica pomeriggio, 13 e 15 maggio.

Due sessioni di match in cui i pugili si affronteranno per dare allo staff le indicazioni utili su chi convocare in ogni categoria di peso. Domani sera gong alle 20, undici i match in programma. Due i portacolori della Boxe Latina, il cui presidente è Mirco Turrin. Sono Massimiliano Aramini (42 kg) e Mattia Turrin (52 kg). Aramini quest’anno si è già assicurato per il Torneo Mura, vinto nel 2021 da Mattia Turrin, il quale è a caccia della sua seconda partecipazione agli Europei. Lo scorsa estate aveva preso parte agli Europei di Sarajevo.

Massimiliano Aramini affronterà il messinese delle Aquile Verdi Kevin Sciuto, mentre Mattia Turrin sarà opposto al campano Giuseppe Grillo della Medaglia d’Oro di Marcianise. Dei 24 atleti in ritiro figura anche un altro pontino, Antonio Marongiu (48 kg) della DBT Dimension Boxing Team di Latina. Avversario sarà Vincenzo Cafarelli, genovese della Celano Boxe.

Altri laziali sono Alessandro Cipriani (52 kg, Viterbese Boxe), Francesco Pesce (54 kg, Abis Boxing Team Ladispoli), Filippo Ricci (60 kg, Olympia Boxe Genzano) e Lorenzo Pollicelli (66 kg, Puglistica Roma Est). Altro Laziale e in forza alle Fiamme Azzurra Campania Antony El Moety (46 kg).  

La Boxe Latina è presente anche nello staff di Patrizio Oliva, in cui figura il tecnico Rocco Prezioso, insieme ad altre personaggi noti del pugilato italiano, come Leonard Bundu, Salvatore Cannata, Stefano Argionals. Preparatore atletico il professor Armando Sangiorgio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: