COVID-19, Omicron nel Lazio all’83%: la conferma dell’assessore D’Amato

3 minuti di lettura

Si è conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Nella Asl Roma 1 sono 2.604 i nuovi casi e 5 i decessi nelle ultime 24h, nella Asl Roma 2 sono 5.217 i nuovi casi e 5 i decessi nelle ultime 24h, nella Asl Roma 3 sono 726 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24h, nella Asl Roma 4 sono 475 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h, nella Asl Roma 5 sono 1.355 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24h, mentre nella Asl Roma 6 sono 1.100 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Nelle province si registrano 3.830 nuovi casi: nella Asl di Frosinone sono 833 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24h, nella Asl di Latina sono 1.944 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h, nella Asl di Rieti sono 644 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24h e nella Asl di Viterbo sono 409 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Lo stesso assessore D’Amato ha sostenuto: “Oggi nel Lazio su un totale di 102.132 tamponi, si registrano 15.307 nuovi casi positivi (+5.035), sono 25 i decessi (-9), 1.675 i ricoverati (+55), 204 le terapie intensive (=) e +5.204 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,9%. I casi a Roma città sono a quota 8.547. Il valore rt e l’incidenza nel Lazio sono più bassi di quelli nazionali rispettivamente rt a 1.13 (1.56 valore Italia) e incidenza a 1.392 per 100 mila abitanti (1.988 valore Italia), mentre la diffusione di Omicron è di 2 punti superiore al valore italiano. Superata quota 2,7 milioni di dosi booster effettuate, oltre il 52% della popolazione over 12 anni. Le somministrazioni totali sono 11,8 milioni e l’obiettivo entro fine mese è di arrivare a 3,5 milioni di dosi booster superando il 70% della popolazione adulta”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: