MINTURNO, un 40enne dà in escandescenza negli uffici comunali, colpendo un impiegato: denunciato

2 minuti di lettura

Alle ore 10,00 di lunedì 13 dicembre 2021, i militari del Comando Stazione Carabinieri di Minturno sono intervenuti presso gli uffici della locale casa comunale per un’aggressione ad un dipendente, addetto all’Ufficio Affari Sociali.

L’aggressore, un quarantenne minturnese, dopo aver saputo che la propria attività era stata esclusa dall’elenco delle ditte partecipanti al bando per il quale l’Amministrazione rilascia dei buoni spesa, da destinare alle persone bisognose che potranno utilizzare presso quelle ditte, colpiva con un pugno il malcapitato impiegato. Grazie all’immediato intervento dei Carabinieri di Minturno, presenti presso quel Comune per altre incombenze, e allertati da un dipendente comunale che vi era in atto un’aggressione ai danni di un collega, si evitava che la situazione degenerasse.

Il malcapitato, immediatamente soccorso, veniva accompagnato presso l’Ospedale Dono Svizzero di Formia a mezzo ambulanza del 118, dove gli veniva diagnosticata una lesione allo zigomo sinistro giudicata guaribile con gg. 2 di prognosi.

Espletate le formalità di rito, l’aggressore è segnalato alla competente A.G. per lesioni ad incaricato di pubblico servizio ed interruzione di pubblico ufficio anche a seguito di denuncia-querela formalizzata presso il Comando Arma di Minturno dalla vittima.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: