GAETA, si fingono sordomute per elemosinare denaro, denunciate tre donne

1 minuto di lettura

Nella notte di lunedì, a Gaeta, i carabinieri della locale tenenza, deferivano in stato di libertà all’a.g. tre donne per il reato di esercizio molesto dell’accattonaggio in concorso. In particolare, le predette, fingendosi sordomute, cercavano, anche con modalità vessatorie, di raccogliere dai passanti donazioni di denaro per conto di una non precisata associazione di assistenza a persone affette da sordomutismo. Nei confronti delle suddette, i militari operanti hanno richiesto l’emissione del foglio di via obbligatorio per anni tre dal comune di Gaeta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: