FORMIA, si sottopone al vaccino al posto di un’altra persona, denunciata

1 minuto di lettura

Il 2 maggio 2021, i carabinieri della locale stazione, al termine di specifica attività di indagine, hanno deferito in stato di libertà per il reato di sostituzione di persona una 59enne; la stessa, raggirando il personale medico del centro vaccinale “covid-19”, è riuscita a farsi inoculare la dose di vaccino spettante ad una donna per la quale la 59enne svolge il proprio lavoro di badante.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: