BASKET, trasferta difficile per la Benacquista a Capo d’Orlando, ma si guarda subito avanti

1 minuto di lettura

Una trasferta insidiosa e difficile per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che a Capo d’Orlando si arrende all’Orlandina Basket (91-74) complice la stanchezza della terza partita in una settimana (di cui 2 gare disputate in trasferta) sia le ridotte rotazioni per via dell’assenza di Aka Fall infortunato.

I nerazzurri dopo una buona partenza, hanno subito l’energia degli avversari e nonostante abbiano provato a recuperare in diverse occasioni parte del divario, i tanti errori dalla lunetta, ma anche le numerose sfortunate conclusioni al tiro in azione non hanno permesso alla squadra pontina di conquistare i due punti in palio. Il girone di andata si conclude quindi con la Benacquista a quota 8 punti e il prossimo appuntamento vedrà gli uomini di coach Gramenzi affrontare Casale Monferrato nella prima gara di ritorno al PalaBianchini in programma sabato 8 maggio alle ore 18:00.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: