SEZZE, i consigli comunali tornano a svolgersi “a distanza”

2 minuti di lettura

I consigli comunali di Sezze, a cominciare da quello convocato per il prossimo 22 ottobre nel quale all’ordine del giorno spiccano due variazioni di Bilancio, torneranno a svolgersi fuori dall’aula consiliare “Alessandro Di Trapano”, all’interno della quale non è possibile garantire le misure previste di distanziamento fisico. E’ quanto ha stabilito la commissione Capigruppo convocata ieri mattina dal presidente Enzo Eramo, che ha relazionato su uno scambio di pareri tra lo stesso presidente del consiglio e il responsabile della sicurezza del Comune di Sezze, chiamato ad esprimersi sulla questione.

Eramo ha confermato ai colleghi di maggioranza e minoranza come dal responsabile sia arrivato questo suggerimento. Per questo motivo la riunione del 22 ottobre si svolgerà a partire dalle 11 negli spazi larghi dell’auditorium “Mario Costa”, già utilizzato in diverse occasioni questa estate per le riunioni del consiglio, mentre la successiva convocazione della massima assise cittadina, che dovrebbe portare all’ordine del giorno le due mozioni presentate dalle minoranze sulla situazione dei Presidi di Assistenza Territoriale e dell’istituzione di una Unità Speciale di Continuità Assistenziale, dovrebbe prevedere addirittura una videoconferenza sulla piattaforma Skype utilizzata, oltretutto, per lo svolgimento della commissione Capigruppi ieri mattina e, al momento, considerata come lo strumento migliore per evitare rischi inutili e garantire, contestualmente, la pubblicità necessaria nei confronti della cittadinanza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: