COVID-19: nuovi 7 positivi in provincia, ma Roccagorga tira un sospiro di sollievo

2 minuti di lettura

Rispetto alla giornata di ieri, si registrano 7 nuovi casi positivi, tutti trattati a domicilio e distribuiti nei Comuni di Cisterna di Latina (1), di Gaeta (2), di Fondi (1), di Itri (1) e di Sabaudia (2). Non si registrano nuovi decessi”.

E’ quanto ha comunicato l’Asl di Latina nel suo bollettino odierno, che porta i casi totali da inizio pandemia a 1021, 582 i guariti, 37 i deceduti, 402 gli attuali positivi, 348 dei quali curati a domicilio. La stessa ha ricordato come sia attivo fino a domani il drive-in a Formia.

Tira un sospiro di sollievo, invece, la comunità di Roccagorga, alle prese con numeri preoccupanti. Lo stesso ente ha comunicato che i tamponi effettuati sui dipendenti comunali e su un paio di amministratori hanno dato esito negativo, dopo una positività riscontrata nei giorni scorsi nel palazzo del Comune. Resta aperto il fronte dei possibili contagi in un matrimonio che si è svolto lo scorso 11 settembre e che ha costretto alla quarantena cautelativa circa 80 persone. Per loro, da domattina, sarà disponibile un drive-in che verrà posizionato in località Prunacci, la zona artigianali dei Prati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: