ROCCA MASSIMA, la città onora le vittime del Covid-19

2 minuti di lettura

Grande partecipazione di pubblico alla seconda giornata in memoria delle vittime del Covid-19 nel borgo storico di Rocca Massima.

Le due giornate, la prima svolta domenica scorsa in località Boschetto, sono state organizzate dall’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo sez. Brigadiere Ezio Lucarelli M.O.M.C di Rocca Massima presieduta da Mario Coi, dall’associazione “La Castagna di Rocca Massima”, presieduta da Maurizio Cianfoni, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e la collaborazione della Parrocchia di San Michele Arcangelo.

Oltre al Sindaco Mario Lucarelli a fare gli onori insieme alla giunta comunale e consiglieri, tra le autorità presenti anche il Sindaco di Cori Mauro De Lillis, di Cisterna Mauro Carturan, il Presidente della Provincia Carlo Medici e il membro del Comitato regionale Anci Lazio Angeli Tomei.

Al termine della celebrazione della Santa Messa presso il Monumento ai Caduti e i saluti delle autorità, è stato deposto un mazzo di fiori e messa a dimora una pianta in memoria delle vittime del Covid-19.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: