PRIVERNO, l’associazione “Italy for Christ” dona 500 mascherine al Punto di Primo Intervento

2 minuti di lettura

Torna a mettere in campo piccoli ma importanti atti di solidarietà l’associazione evangelica americana Italy for Christ, con sede nello Stato della Georgia, che grazie alla collaborazione e l’amicizia tra Daniele Piccinella e Gaetano Sottile, presidente della stessa associazione, questa mattina è riuscita a donare e consegnare 500 mascherine al Punto di Primo Intervento di Priverno.

L’iniziativa dell’associazione segue due analoghe azioni che erano state realizzate nelle scorse settimane. La prima a Sezze, con la donazione di pacchi contenenti beni di prima necessità consegnati nel supermercato Conad di via Variante, mentre la seconda, alcuni giorni più tardi, aveva consentito di donare 500 mascherine al personale della Casa della Salute di Sezze.

Piccole azioni, che però fanno capire quanto serva anche dare un aiuto concreto a chi sta combattendo in prima persona questa battaglia contro il Coronavirus e a chi, per un motivo o per un altro, ha avuto una pesante ricaduta in termini economici ed ha serie difficoltà anche a portare il cibo sulla propria tavola.

Stefano Colagiovanni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: