LATINA, la Cna Lazio esprime soddisfazione per la riapertura della stagione balneare

2 minuti di lettura

La Cna Lazio esprime profonda soddisfazione per l’ordinanza della Regione Lazio che sancisce la riapertura delle spiagge e degli stabilimenti sulla base delle linee di indirizzo concordata dalla nostra ed altre associazioni di rappresentanza con l’Assessorato alle Politiche Produttive.

Tali linee garantiranno ai bagnanti di poter godere di ore di svago e relax nelle condizioni di massima sicurezza rispetto alla pandemia in atto e consentiranno ai tanti operatori del settore di far partire una stagione già parzialmente compromessa.

La predisposizione di apposite piazzole di almeno 10 mq per contenere gli ombrelloni, un distanziamento interpersonale di mt 1,5 tra i lettini, la realizzazione di appositi camminamenti per il raggiungimento della battigia, garantendo il distanziamento di sicurezza, l’igienizzazione delle strutture, dovranno fare da corollario all’atteggiamento responsabile da parte da chi si recherà al mare.

“Godiamoci dopo tanti giorni di isolamento e privazioni un bel bagno nel nostro splendido mare in un ambiente, sicuro, accogliente, ma soprattutto rituffiamoci tutti in questa nuova avventura con senso di professionalità da parte di chi gestisce gli stabilimenti e con una nuova coscienza sociale da parte chi ne usufruisce. Tutti abbiamo un grande bisogno di tornare alla normalità, ma per fare in modo che questo accada, ognuno dovrà fare la sua parte, rispettando le regole ed aiutando chi è preposto a farle rispettate”, commenta così Erino Colombi, Presidente della Cna Lazio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: