GAETA, provvedimento di espulsione dal territorio nazionale per un giovane albanese di ventisette anni

1 minuto di lettura

Il 7 dicembre, a Gaeta, i carabinieri della locale tenenza hanno denunciato un giovane albanese di ventisette anni, in stato di libertà per il reato di illecita permanenza sul territorio nazionale, gia’ destinatario di un provvedimento di espulsione dallo Stato. I militari operanti hanno intercettato il soggetto durante un servizio di controllo del territorio, accertando che il giovane si era già reso responsabile di violazione all’obbligo di lasciare il territorio italiano entro sette giorni. É stato notificato nei confronti del prevenuto un nuovo provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: