Aprilia: il circuito celebrativo dello Sbarco Alleato fa tappa nel territorio

3 minuti di lettura

Aprilia, come ogni anno, ha partecipato alle celebrazioni  inserite nel calendario delle manifestazioni previste per il 74esimo anniversario dello Sbarco Alleato.  L’apertura delle giornate è avvenuta il 22 gennaio ad Anzio e Nettuno; al primo appuntamento commemorativo ha preso parte anche il Comune di Aprilia in veste ufficiale, con la presenza del Gonfalone.

Il Circuito Celebrativo della Memoria ha fatto tappa oggi, 23 gennaio, ad Aprilia per due visite commemorative, la prima alle ore 9.30 presso il Graffio della Vita di Campo di Carne dove alla presenza delle Autorità Militari, Civili e Religiose è stata deposta una corona d’allora in memoria dei Caduti. Successivamente, alle ore 10.30, si è svolta la seconda cerimonia in programma presso il Monumento alla memoria del tenente Eric Fletcher Waters e dei Caduti dello Sbarco rimasti senza Sepoltura, sito in Via dei Pontoni (località Buon Riposo). Anche qui è stata deposta una corona d’alloro.

Il terzo ed ultimo appuntamento in programma è previsto domani presso il Monumento ai Caduti di Piazza Berlinguer a Campoleone, sul territorio comunale di Lanuvio, alle ore 11.30. Nell’ambito della settimana della Memoria, il prossimo 27 gennaio una rappresentanza di studenti di Aprilia, nell’ambito di un progetto scolastico che coinvolge diversi Comuni pontini, raggiungerà il campo di concentramento di Auschwitz per la giornata commemorativa nella ricorrenza dell’Anniversario della riapertura dei cancelli. Inoltre, nel corso della cerimonia organizzata presso la Prefettura di Latina, lo stesso giorno, gli eredi dello stimato concittadino Tersilio Carnevali riceveranno dal Signor Prefetto, dottoressa Maria Rosa Trio, la Medaglia d’Onore che il Presidente della Repubblica conferisce ai cittadini italiani, militari o civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.

Antonia Rizzo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: