COVID-19, il report settimanale della Asl: il virus viaggia ad una media di 1.000 contagi giornalieri

2 minuti di lettura

L’Azienda Sanitaria Locale di Latina ha reso noti i dati relativi all’emergenza sanitaria tirando le somme sulla settimana dal 5 all’11 gennaio. Dalle statistiche emerge come il virus abbia contagiato 7.207 persone residenti nella provincia pontina, con il picco giornaliero di 1.599 registrato proprio lo scorso 11 gennaio. Il bollettino settimanale sottolinea come i decessi in quell’arco temporale siano stati 10, rispettivamente 1 ad Aprilia, Cisterna di Latina, Fondi e Priverno, ben 6 nel capoluogo pontino. I guariti in quella settimana sono stati 188, mentre i nuovi ricoveri (dato che maggiormente preoccupa) sono stati 32. La campagna vaccinale, infine, prosegue speditamente e nella settimana dal 5 all’11 gennaio sono state effettuate quasi 40mila somministrazioni.

Tra i Comuni che hanno registrato un maggior numero di contagi settimanali c’è Latina, con 2.258 nuovi contagi, seguita da Aprilia con 702 e da Terracina con 633. Numeri a tre cifre anche per Cisterna di Latina (252), Cori (112), Fondi (543), Formia (442), Gaeta (140), Itri (185), Minturno (228), Pontinia (206), Sabaudia (198), Sermoneta (147) e Sezze (286).

Per quanto riguarda le scuole, l’aggiornamento all’11 gennaio segnalava 8 classi in quarantena, 727 studenti positivi e ulteriori 25 positivi tra docenti ed altro personale scolastico. Le classi colpite sono quelle degli alunni tra i 14 e i 18 anni (327), seguiti dagli under 14 (297) e dai bambini che frequentano la scuola dell’infanzia (113).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: