COVID-19, boom di contagi a Roccagorga: positiva anche una dipendente del Comune

3 minuti di lettura

E’ boom di contagi a Roccagorga, che rischia seriamente di diventare “zona rossa”. A comunicare gli ultimi casi, nell’attesa dei tamponi sugli ospiti di un matrimonio dello scorso 11 settembre, è stata la stessa amministrazione comunale, che in una nota ha spiegato lo stato attuale della situazione:

Purtroppo in serata la Asl ci ha comunicato la notizia di altri 2 casi di positività al Covid tra i nostri concittadini, quindi nel bollettino di domani troveremo 3 casi positivi a Roccagorga. Tra gli ultimi casi di positività di stasera c’è anche un dipendente comunale pertanto, in attesa di ulteriori comunicazioni da enti sovraordinati, domani gli uffici comunali lavoreranno a regime ridotto (assicurando comunque i servizi essenziali). In ogni caso i locali comunali sono già stati sanificati, ma chiediamo ai cittadini di rivolgersi agli uffici comunali solo per motivi urgenti e rispettando le indicazioni che vi saranno debitamente fornite nonché il rispetto delle ormai consuete regole di prevenzione della diffusione del virus”.

Un momento delicatissimo, con già oltre 90 persone messe cautelativamente in quarantena e in attesa del tampone che dovrebbe essere effettuato il prossimo 21 settembre, con un drive-in nella zona Prati: “Chiediamo a tutti di adottare un comportamento adeguato evitando il più possibile contatti interpersonali non strettamente necessari. Tanti di voi sono stati informati tempestivamente dai diretti interessati della positività, quindi chi sa di avere avuto un contatto potenzialmente a rischio dovrebbe adottare un comportamento responsabile e restare a casa in attesa delle disposizioni della Asl. In tanti chiedete maggiori controlli, dal canto nostro possiamo assicurare che Carabinieri e Polizia Locale stanno facendo i controlli necessari in stretta collaborazione con la Asl, ma ricordiamo anche che il senso civico dobbiamo dimostrarlo tutti , ognuno di noi deve essere cittadino responsabile di se stesso e degli altri . La Salute è un bene comune e come tale abbiamo il dovere di tutelarla tutti insieme. Roccagorga saprà affrontare anche questa prova e insieme ce la faremo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: