Il 2 dicembre scorso, a Terracina, i militari del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal g.i.p. del Tribunale di Latina – che concordava con le risultanze investigative raccolte dall’arma operante -, hanno tratto in arresto un 24enne per il reato di rapina impropria. Il giovane, in data 29 ottobre 2019, dopo essersi impossessato, previa effrazione di un’autovettura, del portafogli di proprietà del proprietario dell’automezzo, é stato sorpreso da quest’ultimo, che é stato a sua volta pesantemente spintonato per assicurarsi il possesso della refurtiva, dileguandosi subito dopo. L’arrestato, espletate le formalità di rito, verrà condotto presso la casa circondariale di Latina, a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.